La nostra storia

Genesi

Nel 2013, un rapper invia un messaggio e un videoclip al suo ex docente di Lettere: “Salve prof, guardi il video e ascolti la canzone, i miei compagni di classe mi hanno detto che rispecchia i contenuti delle sue lezioni”. Il docente, emozionato e stimolato dall’episodio, chiama il suo ex alunno, in arte Esse, e lo invita ad andare a scuola, l’I.P.S.I.A. “F.lli Taddia” di Cento (FE), per scrivere insieme una canzone su un tema scelto dagli studenti. Il prof chiede alla classe: “Quale argomento vi piacerebbe trattare nella canzone?”, ma i ragazzi non rispondono. Il prof allora insiste: “Che cosa vi fa arrabbiare di più nella vita quotidiana?”. Un alunno risponde: “Prof, io mi arrabbio quando mi chiamano marocchino…”. “Ho capito”, risponde il docente, “scriviamo il primo verso della canzone”. Così nascono la canzone “La nostra rivolta (La Poesia sfida il razzismo)” https://www.youtube.com/watch?v=IwPgcR1pxGU e il progetto “The New Poets” http://thenewpoets.it.

II Canzone: "Sarò me stesso" (la poesia sfida il bullismo)

Nell’a.s 2015-16, la classe II B dell’ I.P.S.I.A. “Ercole I d’Este” di Ferrara ha deciso di trattare questa tematica perché alcuni studenti hanno subito atti di bullismo. Di seguito, il link del videoclip https://www.youtube.com/watch?v=2CzKIbp0cr4.

III Canzone: "Capaci" (la Poesia sfida la mafia)

Nell’a.s. 2017-18, è stato realizzato il suddetto brano, che si ispira al libro “L’assedio” di G. Bianconi.

Il video ha partecipato alla fase finale del Premio Estense Scuola 2017-18, riscuotendo un grande successo e classificandosi al secondo posto. Di seguito, il link del videoclip https://youtu.be/KiW4szgRfI4

IV Canzone: "Non è normale che sia normale" (la Poesia sfida il femminicio)

Nell’a.s. 2018-2019, lo scopo del progetto è stato quello di sensibilizzare gli studenti ed un più ampio pubblico sul gravissimo problema della violenza sulle donne.

A tal fine, è stata realizzata la canzone intitolata “Non è normale che sia normale (La Poesia sfida il femminicidio)”. Successivamente, è stato realizzato il videoclip della canzone, il quale è stato posto all’attenzione della Commissione in sede di Esame di Stato, nell’ambito dell’attività di Cittadinanza e Costituzione.

Il brano si ispira liberamente alla campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne denominata “Non è normale che sia normale”, ideata dalla vicepresidente della Camera, on. Mara Carfagna. Dal 20-11-2019, è possibile ascoltare e acquistare la canzone sulle principali piattaforme musicali.

V Canzone: "Le parole ballano" (Musica e Poesia raccontano la dislessia)

Il testo della canzone “Le parole ballano” è stato ispirato dalle vicende biografiche degli studenti con D.S.A. (Disturbi Specifici dell’Apprendimento). Successivamente, è stato realizzato un video animato sulla base della canzone, che sarà pubblicato sul canale YouTube “The New Poets” durante il seminario “BES (Basta Essere Seri)”, organizzato dal C.T.S. Ferrara e dall’I.I.S. “Copernico -Carpeggiani”, che si terrà online il 24 maggio 2021.

VI Canzone: "No es normal que sea normal (Ni una más)"

Il brano è nato da una partnership italo-spagnola.

La percentuale di casi di femminicidio nei paesi sudamericani è molto alta: i dati delle organizzazioni internazionali sono inequivocabili, per cui la cultura e l’arte possono contribuire a sensibilizzare i cittadini al fine di prevenire e contrastare efficacemente la violenza di genere.

Siamo fermamente convinte e convinti che il problema della violenza debba essere risolto soprattutto attraverso l’istruzione e l’educazione, per cui riteniamo che la poesia e la musica possano aiutare le istituzioni politiche e scolastiche a prevenire e contrastare il fenomeno attraverso la realizzazione di iniziative formative e culturali.

L’educazione alla parità di genere e il contrasto alla violenza dovrebbero essere insegnate in tutte le scuole del mondo di ogni ordine e grado: questo è stato, sin dall’inizio, l’obiettivo quotidiano del progetto The New Poets.

Prossimamente, sarà pubblicato su YouTube, sul canale The New Poets, il videoclip della canzone “No es normal que sea normal (Ni una más)”.

VII Canzone: "RAMMENTA"

La canzone e il video sono nati dalla collaborazione tra studenti, ex studenti, docenti, personale ATA e professionisti, e saranno mostrati, da un gruppo di maturandi, all’Esame di Stato 2022. L’idea di realizzarli è nata nel mese di maggio del 2021, da quel momento è stata effettuata una ricerca approfondita con numerose interviste, il compositore ha realizzato il beat adatto alla tematica, l’autore e l’autrice hanno scritto il testo, le cantanti e il cantante hanno sincronizzato le parole e la musica, l’ illustratrice ha realizzato le bozze delle copertine, le ballerine hanno ideato la coreografia e ballato, gli attori e le attrici hanno recitato, l’ editore ha registrato e mixato il brano, infine la regista ha girato e montato il video.

Il numero degli infortuni mortali sul lavoro è molto alto in Italia, i dati sono inequivocabili, per cui crediamo che la cultura e l’arte possano contribuire al fine di prevenire e contrastare efficacemente le morti e gli infortuni sul lavoro e nei percorsi di formazione.